Vai ai contenuti

Menu principale:

Iter Mentis Associazione Culturale


salamarzana 2017

SALAMARZANA 2017: OTTAVA EDIZIONE

SALAMARZANA Una grande Festa Medievale!

Sabato 2 (dalle ore 18,00 alle 24,00) e Domenica 3 settembre, (dalle ore 17.00 alle 23,00) si svolgerà a Fucecchio (Fi), nel centro storico,la SETTIMA edizione della festa medievale,
SALAMARZANA.

Salamarzana è il nome dell’antico castello medievale, edificato sul Poggio Salamartano.La Festa nasce a cura degli Amici del Centro Storico, è organizzata da Exponent SRL ed è promossa dal Comune di Fucecchio per valorizzare il centro storico del paese e come occasione di rilancio turistico del territorio. Si colloca tra le iniziative di rivisitazione storica rivolte ai luoghi che anticamente si trovavano sul cammino della Via Francigena.

Attraverso l’utilizzo di torce, stendardi e arredi vari verranno enfatizzati gli spazi in cui si svolgerà la Festa. Il programma della manifestazione è ampio ed articolato; prevede rievocazioni di antichi mestieri, spettacoli e giochi, degustazione di piatti tipici medievali.

Per informazioni

A.EXPONENT s.r.l.
tel.0571.76303
info@exponent.it


www.salamarzana.it


ritorna alla pagina
degli eventi

All'interno dell'evento a cura di Iter Mentis domenica 3 a partire dalle 17,00

-
visite guidate alle maggiori attrazioni storico-artistiche, grazie alle nostre 'guide in costume'. Questi i monumenti accessibili: Poggio Salamartano con la torre campanaria (possibile l'ascesa con i volontari CAI) le Chiese di San Giovanni Battista, San Salvatore; il Parco Corsini con le torri dell'antico Castello; il Museo Civico; il Palazzo della Volta (ospitante la Fondazione Montanelli Bassi); per le visite sarà sufficiente recarsi direttamente nei luoghi interessati: i nostri operatori organizzeranno i vari gruppi di partecipanti.

-
“Non si trova più bello chontado...”* . Riscoperta del Quattrocento fiorentino attraverso la lettura degli scritti dei cronisti, delle lettere e dei diari del tempo. Il XV secolo vede ancora lo strapotere mediceo a Firenze e nel suo territorio circostante: lo si puo’ facilmente denotare nelle concentrazioni finanziarie, nella cultura e nell’arte con le grandi realizzazioni del primo Rinascimento, caratterizzate da nuove relazioni tra committenti e artisti. Oltre che ai protagonisti di questo periodo storico, centrale per lo sviluppo della nostra regione, sarà data voce anche ai ceti medi e inferiori, attraverso la lettura di documenti (diari, lettere, cronache) che ci porteranno tra la gente comune che affollava la città e la campagna nella prima metà del Quattrocento.Letture a cura di Andrea Giuntini e interventi introduttivi di Alberto Malvolti. Lo spettacolo, a ingresso gratuito, si terrà presso l'auditorium del Palazzo Della Volta (locali superiori, Fondazione Montanelli Bassi), avrà la durata di circa 40 minuti e sarà ripetuto due volte. Per indicare il percorso per la sala saranno presenti i nostri operatoriin costume dall'ingresso del Palazzo Della Volta e al piano superiore. Lo spettacolo avrà luogo alle ore 17,00 e alle ore 19,00

- "Non ti spiacqua l'ascoltar.." musica medievale dal 1200 al 1400. laudario cortonese - cantigas - canti trovadorici. J. A. Dalza - L. de Narvàez - Pietro Bono, presso il Chiostro interno del Palazzo Della Volta alle ore 18,00. A cura di Marzio Matteoli : liuto e canto; Katia Lari : strumenti e canto. Spettacolo unico durata totale entro i 70 minuti



PROGRAMMA GENERALE SALAMARZANA 2017 *

*per conoscere il programma completo di questa edizione della festa

....clicca qui sotto!!






Torna ai contenuti | Torna al menu