Viaggio in Armenia (2014)

 

Viaggio in Armenia (2014)

Iter Mentis, con la collaborazione e l'organizzazione tecnica di Babele Viaggi presenta..

VIAGGIO IN ARMENIA: 25 APRILE - 3 MAGGIO 2014

L'annuale viaggio dei nostri soci, alla scoperta degli antichi e affascinanti monasteri e paesaggi che costellano un interessantissimo Paese.

PROGRAMMA (PRENOTAZIONI ENTRO E NON OLTRE IL 13/1/2014. )
1° giorno ITALIA /EREVAN
Partenza da Roma con volo di linea diretto. Pasto e pernottamento a bordo.
2° giorno EREVAN
Pensione completa. Arrivo a Erevan, trasferimento in hotel e tempo per il relax. In tarda mattinata inizio visite con panoramica del centro città dalla Piazza della Repubblica al Teatro dell'Opera, attraverso i numerosi parchi e, nel cuore cittadino, la nuova grande cattedrale dedicata a San Gregorio Lusavorich, inaugurata nel 2001 per celebrare i 1.700 anni dalla conversione armena al cristianesimo.
3° giorno EREVAN /ETCHMIADZIN /ZVARTNOTS /EREVAN
Pensione completa. Visita del territorio di Echmiadzin, a 20 km dalla città, centro della chiesa armena-apostolica dove risiede il Catholicos, capo della chiesa armena. Oltre al monastero, vi si trovano le antiche chiese dedicate alle Vergini protomartiri Gayané e Hripsimé. Più oltre, visita delle suggestive rovine del tempio di Zvartnots del VII secolo, crollato a causa di un terremoto nel 930.
4° giorno EREVAN /KHOR VIRAP /NORAVANK / DILIJAN
Pensione completa. Visita del monastero di Khor Virap, a 30 km a sud dalla città: meta di pellegrinaggio legata a San Gregorio l'Illuminatore, primo Catholicos d'Armenia, e sito da cui si gode di una stupenda veduta del Monte Ararat. Visita al monastero Noravank, in totale isolamento in un ambiente aspro e roccioso, ma insieme grandioso e solenne. Attraverso il passo di Selim (escluso in caso di neve), si giunge nella zona del Lago Sevan, chiamato "lo smeraldo dell'Armenia" per le sue acque cangianti, da trasparenti a turchese intenso. Visita della penisola di Sevan con sosta a Noraduz, il più esteso cimitero medievale armeno, dove si possono rinvenire templi antichissimi di "khachkar", o croci di pietra, le tradizionali stele funerarie dell'Armenia. Pernottamento a Dilijan
5° giorno DILIJAN /SANAHIN /HAGHPAT /DILIJAN
Pensione completa. Visita di Dilijan e partenza per Alaverdi attraverso distese di verde punteggiato da villaggi di case bianche e isbe. Dopo un percorso di circa 2 ore, superate le gole del fiume Debet ed effettuata una sosta al Ponte di Tamara, risalente al XII secolo e pressoché intatto, si giunge ai complessi monasteriali di Sanahin e di Haghpat. Entrambi Patrimonio dell'Umanità UNESCO, questi due monasteri bizantini, capolavori dell'architettura armena, furono centri di cultura importantissimi tra il X e il XIII secolo e ancora oggi rivelano la loro lunga tradizione di spiritualità. Cena e pernottamento a Dilijan.
6° giorno DILIJAN /ASHTARAK /HOVANAVANK /AMBERD /EREVAN
Pensione completa. Partenza per Ashtarak e, lungo il percorso, sosta presso un antico cimitero Yesita, etnia di pastori curdi di culto zoroastriano, esuli dall'Iran. Visita della fortezza di Amberd, risalente al VII secolo e ottimo esempio di costruzione difensiva, e del monastero di Hovanavank, in tufo bicromo. Lungo la via per Amberd, sosta al "monumento all'alfabeto armeno", in tufo rosa locale. Arrivo ad Erevan, cena in ristorante, pernottamento.
7° giorno EREVAN /GARNI /GEGHARD /EREVAN
Pensione completa. Visita del Museo Storico dell'Armenia. Si prosegue con le visite del tempio pagano di Garni, "il piccolo Partenone" armeno, e del monastero di Geghard, del IV sec., per metà scavato nella roccia in uno scenario spettacolare.
Pranzo in casa privata con partecipazione alla preparazione al pane nazionale, il "lavash". Sulla via del ritorno sosta ad una fabbrica di tappeti tradizionali armeni per conoscere la tecnica della tessitura e del restauro dei tappeti antichi.
8° giorno EREVAN
Pensione completa. Intera giornata di visita della città con il mercato della frutta, la Fortezza di Erebuni, il famoso Matenadaran, Istituto dei manoscritti antichi che ospita più di 15.000 testimonianze uniche al mondo e il Mausoleo e Museo del Genocidio sulla collina di Tzitzernakabed. Cena con accompagnamento di musica folcloristica armena. Pernottamento in hotel fino al trasferimento in aeroporto.
9° giorno EREVAN /ITALIA
In tempo utile trasferimento in aeroporto per il rientro con volo di linea diretto per l'Italia.

DETTAGLI ORGANIZZATIVI
Il viaggio sarà realizzato con almeno 16 partecipanti. PRENOTAZIONI ENTRO E NON OLTRE IL 13/1/2014.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:  eur 1540,00. Suppl. singola: 200,00. Primo acconto 25% alla conferma del viaggio. Secondo acconto 75% 30 giorni prima della data di partenza. Saldo entro 30 giorni lavorativi prima della partenza.
La proposta è riservata ai Soci Iter Mentis. La tessera ha il costo di 10,00 euro (validità un anno dalla data di iscrizione).

LA QUOTA COMPRENDE: Volo di linea in classe economica - Franchigia bagaglio 20 kg. Sistemazione in camera a due letti con servizi privati in hotels selezionati.Trattamento di pensione completa (pasti come da programma). Acqua minerale (bottiglia 33 cl oppure in caraffa), caffè/te ai pasti. Visite, escursioni e ingressi come da programma con guida parlante italiano. Pullman da Turismo durante tutti i trasferimenti e le visite. Documentazione e kit da viaggio. Quota d'iscrizione. Assicurazione medico-bagaglio. Tassa governativa di registrazione in hotel. Tasse incluse - attualmente calcolate in Eur 208 suscettibile di variazione fino all'emissione della biglietteria ossia al saldo del viaggio. Assicurazione contro l'annullamento LA QUOTA NON COMPRENDE: Transfer per/da l'aeroporto di partenza-Bevande extra-Mance - Tutto quanto non espressamente indicato ne "La quota comprende" DOCUMENTI di ESPATRIO: Passaporto con validità residua 6 mesi.



Per informazioni e prenotazioni:


Babele Viaggi,
Viale Bruno Buozzi 10 Fucecchio
+39 0571 20703 info@babelevg.it www.babelevg.it


scarica il programma!


Back to Top