Il Giudizio di Filomena Montalcini - festa medievale 2007

 

Il Giudizio di Filomena Montalcini - festa medievale 2007

FESTA MEDIEVALE 2007
Cena e Rievocazione Medievale "Il giudizio di Filomena Montalcini, la strega del vento"


Nella storica cornice di Piazza Vittorio Veneto, laddove già nel lontano Medio Evo avevano luogo i principali eventi pubblici, si ripercorrono le tappe dell'accusa, l'arresto, la condanna e infine il terribile rogo della strega Filomena Montalcini. Dinanzi a un pubblico tra astanti e aderenti alla cena di oltre 300 persone, dopo l'apertura alle 20,30 con l'ingresso dei nobili rappresentanti delle contrade del palio di Fucecchio, si esibiscono i piccoli musici e sbandieratori dimostrando grande impegno e abilità nei giochi, nonostante la giovanissima età. Dunque entrano in scena gli armati delle compagnie Guardia di Rocca e Grifoni Rampanti i quali allietano i presenti con duelli in singolar tenzone, con numerosi colpi di scena. Poi d'improvviso ecco entrar in scena l'inquisitore, fratel Remorsi ad accusare la giovane Filomena Montalcini, intenta alle sue erbe mediche. Le sue difese non bastano: le accuse, confermate dalle testimoni presenti, inducono l'inquisitore alla massima sentenza: la condanna a morte col rogo. E' una scena d'alto effetto con gli armati che conducono la strega fino al luogo predetto (le gradinate di palazzo Corsini), illuminato solo dal bagliore delle fiaccole e delle torce. Ed al ritmo della 'danza della morte' si consumano gli ultimi attimi di vita della povera fanciulla, arsa viva dentro una gabbia di ferro. La conclusione, come di consueto vede gli esperti Musici e Sbandieratori della Nobile Contrada S.Andrea, che regalano giochi e musiche a tutti i contradaioli.

Organizzazione generale: Nobile Contrada Sant'Andrea
Ideazione e realizzazione rievocazione: Iter Mentis, Compagnia la Carota d'Estragone in collaborazione con Antichi Popoli, Compagnia Guarda di Rocca e i Grifoni Rampanti

Back to Top