15 anni di iniziative!

Un ricordo della nostra 'nascita'..

15 anni di iniziative!

In questi giorni si compiono i nostri primi 15 anni di attività. L’associazione infatti fu costituita sul finire dell’ormai lontano febbraio 2007.  Se da un lato sembra “ieri”, dall’altro c’è da dire che di tempo ne è passato, eccome.

Eravamo partiti con un corso di spagnolo e una rappresentazione teatrale per la festa medievale, nel centro storico di Fucecchio, a cui si aggiunsero, di li a breve, le prime visite guidate, soprattutto alle mostre, a Firenze,  alla Galleria degli Uffizi e al celebre Corridoio Vasariano…e come ben sapete oggi possiamo “vantare” una vasta tipologia di attività: corsi, gite, visite, escursioni , anche naturalistiche, svariati eventi.

Abbiamo realizzato davvero tanto, basta “sfogliare” ed esplorare il nostro sito nelle sue varie sezioni (www.itermentis.it)

Nel corso degli anni abbiamo intrapreso numerose e importanti collaborazioni: con enti pubblici, con agenzie, altre associazioni, gruppi spontanei, esperti, persone (e personaggi!) di grande cultura e competenza.

Un grande ringraziamento va a tutti noi e voi: ai collaboratori piu stretti ma anche  a quelli più saltuari; agli associati che partecipano alle varie attività, soprattutto a coloro che ci seguono da molti anni e che ci hanno anche aiutato a farci conoscere… siamo certi che ciascuno, nel suo piccolo, rappresenti un valore aggiunto per l’associazione stessa.

Grazie quindi a tutti gli insegnanti dei corsi (e dell’assistenza scolastica), alle guide delle visite, delle escursioni e delle gite, ai collaboratori e agli “artisti” che si sono impegnati per gli eventi.

Non facciamo nomi, ma anche per non dimenticare nessuno..in tanti davvero sono stati i protagonisti in tutti questi anni!

Abbiamo superato periodi non facili, vedi soprattutto, quanto avvenuto con la pandemia che ha colpito il mondo a partire dal 2020..ma ogni volta siamo riusciti ad adeguarci e trovare il modo di non “mollare” e non lasciare sopite le nostre idee: quando non abbiamo potuto apprendere e viaggiare fisicamente, lo abbiamo fatto…con la mente (e difatti, guarda un po’, ci chiamiamo “Iter Mentis”: il viaggio della mente). E così, quanto non è stato possibile realizzare di persona..lo  abbiamo fatto (e tuttora in parte lo facciamo) attraverso uno schermo.

Purtroppo la situazione vigente non ci ha permesso di ‘festeggiare in grande’ (oggi è divenuto quasi impossibile ‘programmare’ a lunga distanza) ma contiamo di farlo in qualche modo, quando se ne presenterà l’occasione.

Intanto ancora grazie  a tutti per esserci e sostenere l’associazione partecipando alle sue innumerevoli iniziative!

Back to Top