Castelli, borghi, e pievi della Lunigiana

 domenica 27 ottobre

Castelli, borghi, e pievi della Lunigiana

 In gita con Iter Mentis

Itinerario alla scoperta dei castelli, dei borghi medievali, delle pievi dell'alta Lunigiana. Pontremoli con il suo castello del Piagnaro e il Museo delle Statue Stele, la pieve di Sorano a Filattiera, i borghi medievali di Filetto e Bagnone.
 
Domenica 27 ottobre 2019. Adesioni entro il 10/10
 
 
PROGRAMMA E DETTAGLI
La gita avrà luogo per almeno 18 e massimo 27 partecipanti. L’orario di ritrovo è fissato per le 7,15 in piazza Aldo Moro a Fucecchio. A seguire, partenza e viaggio (sosta lungo il percorso). Arrivo a Pontremoli dove visiteremo il centro storico. Detta “la porta della Toscana” la cittadina è un  caratteristico centro medievale sulla Via Francigena, ricco di storia e tradizioni. Dopo un’introduzione e visita della chiesa di San Francesco (fondata da Francesco d'Assisi nel 1219) entriamo nel borgo murato attraverso il ponte della Cresa e , dopo una breve salita, giungiamo al Castello del Piagnaro, la maestosa fortezza che domina tutto l'abitato cittadino. All'interno del castello scopriamo il piccolo ma straordinario Museo delle Statue Stele Lunigianesi. Le Statue Stele esposte in una ambientazione suggestiva sono sculture antropomorfe preistoriche, datate tra il IV e il I millennio a.C. , che rappresentano nella pietra locale, l'arenaria, guerrieri e donne di rango caratterizzati dalla tipica testa a mezzaluna. Dopo aver ammirato il panorama sulla vallata dai bastioni del Castello discendiamo in centro storico e, dopo una breve sosta in pasticceria (magari per gustare gli Amor, tipici dolci pontremolesi a base di crema pasticcera e wafer) ci fermiamo ad ammirare l'imponente torre di Cacciaguerra (oggi detta Il campanone) che sorge proprio al centro delle due piazze del centro. Dopo una breve visita alla grande Cattedrale barocca di Santa Maria Assunta terminiamo la mattinata con una passeggiata lungo il borgo, fino alla confluenza dei fiumi Magra e Verde e alla torre di Castelnuovo. Pranzo libero (per chi vorrà aderire, proposta di pranzo in ristorante a base di prodotti tipici) Nel pomeriggio ripresa del tour con la Pieve di Sorano (Filattiera), eccezionale esempio di architettura romanica Lunigianese. Quindi i borghi medievali di Bagnone (edificato su suggestive gole e cascate naturali, e dominato dal Castello Malaspina ) e di  Filetto, (dalla forma quadrilatera circondato da una antica selva di castagni secolari, celebre oggi per i suoi mercati antiquari e le rievocazioni medievali.).A seguire Partenza per il rientro (arrivo intorno alle  19,30)
 
 
 
DETTAGLI: Il contributo di partecipazione richiesto è di euro a 53 a persona. Il contributo comprende le spese organizzative, il viaggio in pullman GT, le prenotazioni, gli ingressi, l’ accompagnamento, la visita guidata ai luoghi in programma. Il contributo non comprende: pasti, extra e tutto quanto non presente nella voce ‘il contributo comprende.’ L'iniziativa è aperta a tutti ma rivolta ai soci Iter Mentis. Si intendono 'Soci' coloro che sono già in possesso della tessera derivante dalla partecipazione alle attività associative (validità 1 anno dalla data di iscrizione). Per nuove adesioni/rinnovi si prega di contattare la segreteria.  

Back to Top