De gustibus et tumultibus - festa medievale 2008

 

De gustibus et tumultibus - festa medievale 2008

DE GUSTIBUS ET TUMULTIBUS
Cena e Rievocazione Medievale a Fucecchio
10 Maggio 2008

Sabato 10 maggio, nella storica Piazza Vittorio Veneto di Fucecchio, in occasione della tradizionale e nota Cena Medievale organizzata dalla Nobile Contrada Sant'Andrea è rievocato un vero e proprio pezzo di storia locale: il tentativo di sollevazione da parte dei Guillicioni - Della Volta contro i potenti fiorentini allora dominanti a Fucecchio.
La compagnia La Carota d'Estragone di Iter Mentis insieme al gruppo Guardia di Rocca dell'associazione Antichi Popoli, ai Grifoni Rampanti e ai Gruppi Musici e Sbandieratori della Nobile Contrada Sant'Andrea, ricrea l'evento veramente accaduto, mettendo in scena oltre 40 personaggi in costume. Dinanzi a un pubblico di circa 300 spettatori, nel bel mezzo della cena a base di piatti tradizionali, si rivivono gli intensi momenti che nel 1345 portarono alla rivolta fucecchiese.
A far da filo conduttore è un personaggio realmente vissuto nella suddetta epoca, tra coloro che in prima linea guidarono i ribelli: Giovanni Bastardino figlio di Posarello dei Guillicioni-Della Volta. E' lui che, svolgendo il ruolo di narrante interno/esterno, ci introduce e e commenta in fatti; si tratta in pratica di una scelta per cui si ricorda ma pure si rivive una storia già vissuta.

Back to Top